Casi clinici

LESIONE DI NERVO COLLATERALE SENSITIVO

Signora di 50 anni che in seguito a incidente domestico riporta lesione del nervo collaterale sensitivo del 4° dito della mano destra. La lesione non viene riconosciuta subito, pertanto la paziente viene sottoposta a intervento chirurgico per sutura del nervo solo dopo 4 settimane dalla lesione. Si presenta da noi dopo altre 6 settimane con dolore e ipersensibilità al polpastrello del 4° dito tali da non consentirle l'utilizzo della mano, che si presenta gonfia e notevolmente rigida anche a livello delle dita sane.
Si inizia trattamento di desensitizzazione con 4° dito bendato per la prima settimana. Si imposta trattamento anti-edema e posizionamento della mano con tutore notturno in estensione.
Movimento attivo quasi completo a tre mesi dall'intervento. Per la scomparsa dell'ipersensibilità sono necessari circa sei mesi.